Il “bambino” al Paleolitico di Isernia, la soddisfazione di Cotugno

34

vincenzo cotugnoISERNIA – “Il Museo Paleolitico di Isernia arricchisce la sua attrazione turistica con la scultura antropologica del bambino di 600mila anni fa realizzata dall’artista internazionale Elisabeth Daynès. Per questo va fatto un plauso alla Direzione Regionale Musei del Molise che in questa maniera, unitamente all’esposizione del “dentino”, completa l’allestimento del sito de “La Pineta” e si candida ad un ruolo sempre più importante per la promozione turistica del territorio regionale”.

E’ quanto afferma l’assessore regionale Vincenzo Cotugno (foto), elogiando questa importante novità culturale per il Molise.