‘Il gatto con gli stivali’ di Andrea Calabretta in scena a Guglionesi

34

il gatto con gli stivaliGUGLIONESI – Domenica 18 dicembre 2022 alle 17.30 al Teatro Fulvio di Guglionesi si terrà lo spettacolo ‘Il gatto con gli stivali’ a cura della compagnia del Teatro Verde di Roma e dell’autore Andrea Calabretta. Lo spettacolo dedicato ai più piccoli e ai loro genitori chiude una straordinaria stagione di eventi che, anche nel 2022, ha portato la cultura nei luoghi più caratteristici del Molise animando le piazze dei borghi e le location più insolite e fornendo spunti di riflessione e temi legati all’attualità alla cultura e alla politica.

Dal giornalista ex direttore di Rai 1 Mauro Mazza e il prof. politologo Roberto D’Alimonte nel chiostro di Santa Chiara a Guglionesi, la scrittrice Simonetta Tassinari ed il poeta Antonio Andriani a Campomarino a Palazzo Norante, i poeti Laura D’Angelo e Giorgio Paglione e l’autrice Adele Fraracci nella bellissima cornice del Trabucco di Celestino a Termoli. E poi ancora la giornalista de ‘La Stampa’ Francesca Paci a Palazzo Ducale a San Martino in Pensilis, lo scrittore Alessandro Paolucci @Dio nel Bosco di Corundoli a Montecilfone, il giornalista Giovanni Mancinone nella piazzetta Largo Madonna del Carmine a Portocannone e l’avvocato componente del Garante per la protezione dei dati Guido Scorza nella sede dell’Ordine dei Giornalisti (partner del Festival) a Campobasso.

Tanti temi per tante tipologie di pubblico e di interessi.

“Obiettivo dell’Aut Aut Festival è fin dalla prima edizione del 2017 quello di fornire un ventaglio di proposte varie e mirate a soddisfare la curiosità del pubblico – spiega Valentina Fauzia curatrice del Festival – naturalmente la mission è quella di far conoscere il Molise più bello, le location più insolite, promuovere il territorio ed i suoi prodotti come il vino oltre che di creare eventi di qualità e diffondere la cultura. Il mio ringraziamento va, oltre a tutti coloro che amano e seguono il festival, alle Amministrazioni comunali che ormai fanno parte di una rete virtuoso che chiede ogni anno nuovi eventi legati all’Aut Aut Festival. Sindaci e amministratori che credono e investono nella Cultura sono un bene per il Molise. La formula dell’Aut Aut è risultata vincente al punto che negli anni sono fiorite tante altre rassegne simili e noi dell’associazione Aut Aut Festival crediamo che siano tutte le benvenute perché creare pluralità e diversità di proposte non può fare altro che arricchire il nostro territorio che ha tanto bisogno di cultura, che ha tanto bisogno di cultura come cura”.

Anche l’evento di domenica pomeriggio a Guglionesi è aperto a tutti ed è completamente gratuito.