Il Tratturo in concerto per le festività natalizie: le date in Molise

82

il tratturo

ISERNIA – Continuano i concerti del periodo natalizio della etnoband “Il Tratturo”. Il quartetto guidato da Mauro Gioielli si è già esibito con successo in diverse località, e continuerà a farlo fino al 7 gennaio. Questi i prossimi appuntamenti: 29 dic. Tufara, 30 dic. Capriati a Volturno, 1° gen. Alfedena, 2 gen. Monteroduni, 3 gen. Isernia, 4 gen. Pietracatella, 5 gen. Termoli, 6 gen. Riccia, 7 gen. Miranda.

Il tratturo è la più longeva e nota etnoband molisana. Vanta oltre 1.800 concerti in Italia e nel mondo (Argentina, Austria, Bosnia, Bulgaria, Canada, Francia, Inghilterra, Polonia, Spagna, Scozia, Svizzera, Turchia, Usa), nonché fortunate incisioni discografiche e partecipazioni a programmi televisivi delle reti RAI e Mediaset.

Lo strumento protagonista della musica del Tratturo è la zampogna, a cui si affiancano ciaramelle, chitarre, flauti pastorali, organetti e tamburelli. Anche l’uso della voce è fondamentale nel repertorio del gruppo, sia in esecuzione solista che a più voci. In questo periodo, la band sta effettuando concerti totalmente acustici, senza microfoni e senza amplificatori, una tipologia di esecuzione che esalta le doti artistiche dei componenti del Tratturo, che sono: Mauro Gioielli (voce solista); Lino Miniscalco (strumenti a fiato); Ivana Rufo (canto e strumenti a corde); Valerio Martino (strumenti a percussione).