Il vino molisano conquista anche il Portogallo: medaglie d’oro a cantina ‘Herero’ con Tintilia e Rosso doc

23

CAMPOBASSO – I vini del Molise conquistano anche il Portogallo. Al Concorso enologico internazionale ‘Portugal Wine Trophy 2021’ che si è svolto nella città di Anadia, nella regione vinicola di Bairrada, la cantina Herero di Campobasso si è aggiudicata tre medaglie d’oro con i vini: Tintilia del Molise Doc ‘Primaclasse’ annata 2018, Tintilia del Molise Doc ‘Herero.16’ annata 2017 e Molise Rosso Doc ‘Don Peppe’ annata 2015.

I vini provenienti da tutto il mondo sono stati degustati alla cieca da una giuria indipendente di esperti composta da enologi, sommelier, ‘Masters of Wine’, commercianti specializzati, produttori di vino, giornalisti, ed altri operatori del settore. I prodotti sono stati classificati secondo le regole e le linee guida dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (Oiv) e dell’Union Internationale des Oenologues (Uioe). “Si conclude un anno importante per noi – affermano dalla sede aziendale – che ha visto protagonisti i nostri vini e conseguentemente il territorio molisano in prestigiose competizioni internazionali, dal Giappone, all’Austria, alla Germania, alla Francia nella rinomata zona vinicola del Bordeaux, per concludere ad Anadia in Portogallo”.