Isernia, abbandono rifiuti speciali: sanzionate 4 persone

carabinier forestale rifiuti

ISERNIA – A Isernia, i militari della locale Stazione Carabinieri Forestale nel corso di una serie di mirati controlli eseguiti in periferia, sorprendevano tre soggetti residenti in provincia nel mentre si accingevano ad abbandonare rifiuti quali materiale edile di scarto e alcuni elettrodomestici su un terreno sito in agro di Isernia.

Nei confronti dei prevenuti, dopo le formalità di rito, sono state pertanto elevate sanzioni amministrative per un totale di 4.200,00 euro.

Ed ancora, militari della Stazione Carabinieri Forestale di Frosolone, nel contesto della medesima attività di contrasto all’inquinamento ambientale hanno proceduto nei confronti di un amministratore di una società operante nel settore agricolo che, in agro di un Comune dell’Alto Molise, aveva adibito un terreno di proprietà a deposito incontrollato di svariati metri cubi di letame derivanti da allevamento di bovini.

Al contravventore oltre alla sanzione prevista dal Testo Unico Ambientale, è stata impartita apposita prescrizione con le misure atte ad eliminare la situazione di pericolo per l’ambiente.