Isernia, attività preventiva dei Carabinieri per le festività di fine anno

18

carabinieri quadISERNIA – Al fine di garantire la “tranquillità” della collettività, prevenendo disordini per la movida e la sicurezza della circolazione stradale nel “delicato” passaggio sotto il profilo della pubblica incolumità, tra il 31 dicembre ed il 1° gennaio, la Compagnia Carabinieri di Isernia ha messo in campo un importante dispositivo che e riuscito in pieno nell’intendo, tanto che non sono stati registrati disordini e/o eventi spiacevoli.

Sono state impiegate ben 30 pattuglie tra il centro cittadino, le maggiori arterie senza tralasciare le periferie, limitando così spiacevoli furti, agevolati dall’assenza, nelle case per i consueti festeggiamenti di fino anno.

Sono state controllati ben 200 automezzi e identificate 380 persone, molti gli accertamenti eseguiti con l’etilometro e le violazioni al C.d.S. rilevate, in particolare, durante i controlli, un giovane di Frosolonese è stato sorpreso a bordo della autovettura con alcune dosi di stupefacente ed è stato segnalato alla competente autorità.