Isernia, concessi apprezzamenti e onorificenze a sette militari del Comando Provinciale Carabinieri

foto premiandiISERNIA – Presso la sala convegno del Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, alla presenza degli Ufficiali, Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri in servizio presso la sede, questa mattina sono stati consegnati dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Isernia, Tenente Colonnello Gennaro Ventriglia, attestati di apprezzamento conferiti dal Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise, Generale di Brigata Michele Sirimarco, ad alcuni militari che si sono particolarmente distinti in attività di servizio.

Un apprezzamento è andato infatti al Vicebrigadiere Alessandro Falasca, all’Appuntato Scelto Amedeo Ramazzotti, entrambi in servizio alla Stazione di Forlì del Sannio e all’Appuntato Scelto Roberto Rossi, in servizio alla Stazione di Rionero Sannitico, che lo scorso 11 ottobre hanno proceduto all’arresto di due malviventi e alla denuncia di un terzo, che stavano perpetrando un furto presso la centrale Telecom ubicata in località Lenze di Rionero Sannitico, riuscendo inoltre a recuperare l’intera refurtiva consistente in settantasei accumulatori di energia elettrica per un valore complessivo di circa centomila euro.

L’esito della brillante operazione ha, tra l’altro, accresciuto ulteriormente la fiducia e la considerazione della collettività nell’Arma dei Carabinieri. Sono state inoltre consegnate alcune onorificenze concesse dal Ministero della Difesa, per le qualità professionali, militari e morali dimostrate durante gli anni di servizio a favore della collettività.

La Medaglia Militare d’oro al Merito di Lungo Comando è stata concessa al Maresciallo Maggiore Vincenzo Monno, Comandante del Nucleo Comando della Compagnia di Agnone; la Medaglia Militare d’argento al Merito di Lungo Comando al Maresciallo Maggiore Antonio Corvaglia, Comandante della Stazione di Castel San Vincenzo; al Luogotenente Luigi Schioppa, addetto alla Aliquota Operativa del NOR della Compagnia di Isernia e al Maresciallo Maggiore Enrico Vernillo, Comandante della Stazione di Bagnoli del Trigno, la Medaglia Militare di bronzo al Merito di Lungo Comando.