Isernia, controlli antidroga nelle scuole: segnalati due studenti

58

controlli antidrogaI Carabinieri hanno presidiato Istituti Scolastici e altri luoghi frequentati dai più giovani identificando decine di studenti

ISERNIA – Continuano senza sosta le operazioni quotidiane condotte dall’Arma dei Carabinieri a tutela della sicurezza delle comunità isernina. Controlli antidroga sono stati predisposti presso istituti scolastici e altri luoghi frequentati dai più giovani.

L’obiettivo principale è quello di stringere la morsa intorno a spacciatori e consumatori di droga, per questo motivo i militari della locale Stazione Carabinieri e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia, hanno presidiato alcune scuole del capoluogo “pentro” ed altre zone di ritrovo come la villa comunale, il terminal bus e la stazione ferroviaria.

Durante i controlli, ai quali ha fornito un prezioso contributo una unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Chieti, decine di studenti sono stati identificati, e due di essi sono stati segnalati perché trovati in possesso di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana.

Il primo sorpreso mentre tentava di disfarsi di un involucro contenente hashish all’uscita di un istituto di scuola media superiore, il secondo invece è stato beccato nei pressi della stazione ferroviaria in possesso di un involucro contenente marijuana che nascondeva nello zaino.

Le dosi rinvenute sono state sottoposte a sequestro, mentre continuano le indagini per accertare la provenienza delle sostanze. L’operazione odierna è stata eseguita di concerto con le Autorità scolastiche.