Isernia, controlli nei locali e zone della movida: fermate due persone

75

Scattano denunce per disturbo alla quiete pubblica e per detenzione di sostanze stupefacenti. Sotto sequestro hashish e marijuana

sequestro hashish

ISERNIA – Controlli sono stati eseguiti dai Carabinieri tra Isernia e comuni limitrofi, in particolare presso locali pubblici, piazze e strade della movida isernina, nel corso dei quali i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato il titolare di un locale notturno, 30enne di Isernia, che abusando di strumenti sonori disturbava il riposo delle persone residenti

Nei pressi di Macchia d’Isernia militari della Stazione di Monteroduni hanno fermato un 25enne di Napoli, trovato in possesso di un involucro contenente dosi di hashish. Indagini sono in corso per accertare se fossero per uso persone o se destinate all’attività di spaccio. Intanto il giovane dovrà rispondere di detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Altri involucri contenenti hashish e marijuana sono stati rinvenuti abbandonati nei pressi di un locale pubblico. Tutta la droga recuperata è stata sottoposta a sequestro.