Isernia, in possesso di “cobret” ai fini di spaccio: denunciato un giovane

Carabinieri sequestro cobretISERNIA – Nel corso della nottata i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto al controllo di un giovane del posto, che si aggirava a piedi con fare sospetto in questo centro.

Il giovane veniva immediatamente attenzionato dai militari che lo seguivano sino a quando non si incontrava con un altro giovane al quale gli avrebbe dovuto cede della sostanza stupefacente che aveva con sé.

L’interessato veniva pertanto fermato e sottoposto a perquisizione personale che veniva estesa al proprio domicilio. All’esito dell’attività venivano rinvenuti due involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cobret, conosciuta anche come “droga dei disperati”, sostanza ottenuta dagli scarti dell’eroina e dalla lavorazione dell’oppio che, secondo gli esperti, ha un potente effetto tossico ed è più pericolosa dell’eroina stessa, con effetti simili al morso del cobra, da cui deriva il nome.

Le dosi rinvenute sono state sottoposte a sequestro mentre il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.