Isernia, obbligo di utilizzo mascherine e sospensione discoteche

94

mascherine

ISERNIA – Il Sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ha firmato un Avviso riguardante l’Ordinanza del Ministero della Salute del 16 agosto 2020, avente ad oggetto: «Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria Covid-19».

Con tale Avviso, il Sindaco ha inteso rendere noto ai suoi concittadini le prescrizioni contenute nella predetta ordinanza ministeriale, così come di seguito riportato:

A) è fatto obbligo, dalle ore 18.00 alle ore 6.00, sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale;

B) sono sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso.

La citata ordinanza del Ministero della Salute produce effetti da oggi 17 agosto 2020 sino all’adozione di un successivo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 2, comma 1, del Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito con modificazioni dalla Legge 22 maggio 2020, n. 35, e comunque non oltre il 07 settembre 2020.

Viepiù, l’Avviso del Sindaco avverte che ai trasgressori saranno applicate le sanzioni previste dall’art. 4 del D.L. 25 marzo 2020, n. 19 convertito con modificazioni dalla legge 22 maggio 2020, n. 35.