Isernia, proroga accensione impianti di riscaldamento fino al 30 aprile

76

Termosifone

ISERNIA – Il sindaco di Isernia Giacomo d’Apollonio, con ordinanza n. 68/2021, ha disposto la proroga fino al 30 aprile della possibilità di accensione degli impianti di riscaldamento, per un massimo di 12 ore giornaliere.

La decisione è stata presa nella considerazione che nei giorni passati si è verificata in città una sensibile diminuzione delle temperature e che le previsioni metereologiche lasciano supporre che tale anomala situazione si confermi anche per le prossime due settimane. Al Comune, infatti, sono pervenute diverse richieste per una proroga del funzionamento degli impianti di riscaldamento.

In argomento, si ricorda che Isernia è inclusa nella zona climatica “D” – come indicato nell’allegato a) del Dpr n. 412/93 – per cui l’accensione degli impianti è consentito dal 1° novembre al 15 aprile, salvo comprovate esigenze che rendono opportuno il prolungamento di tale periodo.