Isernia, sicurezza sul luogo di lavoro e lavoro in nero: accertate violazioni

50

foto controllo cantieri

Sono state contestate a due imprenditori

ISERNIA – Una task force composta da Carabinieri dei reparti territoriali del Comando Provinciale di Isernia e da quelli dell’Ispettorato del Lavoro dell’Arma, ha passato al setaccio cantieri edili ed attività imprenditoriali in genere al fine di verificare la regolare osservanza delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro e l’eventuale presenza di lavoratori in nero.

Due sono stati gli imprenditori, entrambi operanti nel settore edile, tra Isernia e Carpinone, nei confronti dei quali sono state contestate violazioni alla normativa in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro, e nel primo caso anche per sfruttamento di lavoratori a nero.

Tali controlli proseguiranno per tutto il periodo estivo, in considerazione del fatto che tale periodo è statisticamente considerato quello in cui vengono maggiormente riscontrate irregolarità nel settore della tutela del lavoro.