Isernia, sistemi di videosorveglianza abusivi: denunciati i titolari di due ditte

105

Altri quattro imprenditori nei guai per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e sfruttamento del lavoro nero

foto-sistema-videosorveglianza-abusivoISERNIA – I titolari di due ditte, operanti tra Isernia e comuni limitrofi, sono stati denunciati dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, che hanno scoperto presso i locali dove sono ubicate le due attività l’installazione di sistemi di videosorveglianza totalmente abusivi.

Infatti i militari hanno accertato l’assenza delle previste autorizzazioni da parte della Direzione Territoriale del Lavoro, e per tale motivo hanno inviato una dettagliata informativa alla Procura della Repubblica di Isernia, che potrebbe già nelle prossime ore emettere un provvedimento di sequestro degli impianti.

Altre quattro persone responsabili di cantieri edili, sono state invece denunciate dai militari delle Stazioni Carabinieri territorialmente competenti e da quelli del N.I.L., per violazioni alla normativa in materia di infortuni sul lavoro e sfruttamento di lavoratori a nero.