Isernia, truffe online: denunciato un pregiudicato dai Carabinieri

57

indagini truffe onlineISERNIA – A seguito di un’attività di indagine i Carabinieri della Stazione di Isernia, hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica, per il reato di truffa aggravata, un 30enne di Cosenza, con a carico numerosi precedenti di reato.

I militari hanno scoperto che il pregiudicato, dopo aver messo in vendita online uno smartphone marca LG modello “Wine”, di fatto inesistente, otteneva il pagamento tramite accredito su carta postepay da parte di un giovane isernino, rendendosi poi irreperibile.

I Carabinieri lo hanno identificato anche attraverso attività tecniche che hanno permesso così di risalire all’autore della truffa. Ulteriori indagini sono in corso al fine di accertare se il 30enne sia coinvolto in altri analoghi episodi.