Isernia, zona rossa: ecco cosa c’è da sapere

90

coronavirusISERNIA – Il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ricorda che – stante le disposizioni in vigore per il contrasto alla pandemia e in attesa del nuovo Dpcm che sarà varato a giorni – nelle zone rosse sono chiusi i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari e di prodotti agricoli e florovivaistici.

Sono altresì sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per la vendita di generi alimentari e di prima necessità (individuate nell’allegato 23 al Dpcm 14 gennaio 2021). Restano invece aperte le edicole, le tabaccherie, le farmacie e le parafarmacie.