Kilian Jose Riverol è nuovo giocatore della Siem Basket Venafro 2022/23

17

basket venafro logoVENAFRO – Si chiama Kilian Jose Riverol e viene dalle Canarie il primo acquisto della Siem Basket Venafro, a cui verrà affidata la cabina di regia per la stagione 2022 – 2023. Play/guardia di 175 cm, cresciuto nelle giovanili del CB Dominica, ha alla spalle una lunga esperienza nella Liga EBA (equivalente della nostra serie C), ottenendo nel 2019 la promozione. L’anno scorso la prima stagione in Italia con la canotta dell’Academy Basket Potenza, che ha trascinato fino al terzo turno dei playoff del campionato C Silver campano, chiudendo la stagione con 550 punti totali nella 35 gare disputate e una media di 16,2 punti a partita.

CARATTERISTICHE

Giocatore veloce ed esplosivo, capace di sfidare le difese avversarie con le sue rapide penetrazioni, utili anche a dispensare tanti assist ai compagni di squadra. E’ il tiro dall’arco, però, il suo super potere: dal palleggio o in transizione, post scarico dei compagni o in isolamento; lo spagnolo, grazie alla sua veloce meccanica di tiro, è in grado di procurarsi ottimi tiri da qualunque posizione e situazione, con delle ottime percentuali di riuscita (attorno al 40%). Uno dei giocatori chiave nella prossima rosa a disposizione di Coach Valente, in grado di essere sia protagonista, mettendo a referto tanti punti per partita, che gregario, capace di costruire per la squadra, grazie alle sue ottime qualità tecniche e di lettura.

LE PRIME PAROLE CON LA NUOVA MAGLIA

Dopo la prima stagione in Italia, da cui è rimasto piacevolmente colpito, ha deciso di continuare la sua carriera cestistica qui a Venafro, abbracciando con convinzione il progetto della società di patron De Luca: “Sono molto felice di firmare con Venafro per questa stagione. L’anno scorso, nella mia prima esperienza in Italia, ho avuto modo di apprezzare la pallacanestro italiana, la lingua e la cultura e ho deciso di proseguire la mia carriera proprio qui. Dopo i primi contatti con la squadra, non ci ho pensato due volte, spinto dall’ottimo progetto della società. L’obiettivo è quello di raggiungere il più possibile con questa squadra e con il roster a disposizione, abbiamo buone possibilità di puntare in alto”.