“La famiglia fa buon sangue”, giornata di solidarietà a Isernia il 5 settembre

16

Previsti momenti di sensibilizzazione, l’omaggio agli ex presidenti e spettacoli teatrali. L’AVIS comunale di Isernia celebra la donazione con un evento al Parco Stazione in memoria di Silvia Pizzanelli

locandina la famiglia fa buon sangueISERNIA – La solidarietà unisce tanto da riuscire a creare legami indissolubili che durano nel tempo e a mettere in campo delle reti di persone tese unicamente ad aiutare chi è in difficoltà. È questo il motivo ispiratore de ‘La famiglia fa buon sangue’, la manifestazione organizzata dall’AVIS comunale di Isernia e in programma domenica prossima 5 settembre 2021, al Parco Stazione della città pentra.

L’evento è intitolato alla memoria di Silvia Pizzanelli, la bambina di 12 anni scomparsa improvvisamente il 9 ottobre 2020, a causa di un malore che l’ha colpita mentre era a scuola.

L’AVIS si è stretta attorno ai genitori e nell’occasione avvierà la raccolta firme finalizzata a presentare al Comune l’istanza di intitolazione di una piazza proprio alla piccola isernina. Il via alle ore 17 con un incontro di sensibilizzazione sulla donazione di sangue e con un momento dedicato agli ex presidenti dell’AVIS comunale.

I membri storici dell’associazione verranno omaggiati con una targa ricordo, visti gli importanti risultati ottenuti nel corso degli anni e l’opera di radicamento che hanno svolto sul territorio. Successivamente si procederà alla benedizione e alla messa a dimora di una pianta di ulivo in memoria di Silvia, dopodiché spazio agli attori della compagnia CAST.

Dalle ore 18 il Parco Stazione si trasformerà in un teatro a cielo aperto per ospitare lo spettacolo rivolto ai bambini ‘Pittore di un morto vivo’ e alle ore 21 la commedia ‘La scampagnata dei disperati’. La manifestazione è stata supportata con forza e convinzione dal CSV Molise ed è patrocinata dal Comune di Isernia.

Durante tutto il pomeriggio sarà attivo lo stand informativo dell’AVIS. È previsto l’obbligo del green pass e saranno strettamente osservate le normative anti-Covid19 vigenti. In caso di pioggia l’evento sarà rimandato a data da destinarsi.