La Fisarmonica verde di Andrea Satta per i giovani lettori di “Ti racconto un libro Infanzia”

16

CAMPOBASSO – Un uomo normale che fa scelte coraggiose, come quella di intraprendere un viaggio nella memoria. Una storia con cui è difficile fare i conti, soprattutto se si è in compagnia di un bambino. A raccontarla ai giovani lettori sarà Andrea Satta, scrittore, cantante dei Têtes de Bois e pediatra della periferia romana, prossimo ospite di Ti racconto un libro Infanzia, il progetto parallelo dedicato ai più piccoli di Ti racconto un libro 2022 il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione – promosso e sostenuto dal Comune di Campobasso e realizzato dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli e il patrocinio della Provincia di Campobasso.

L’autore incontrerà gli alunni delle scuole medie e quelli delle classi quinte delle scuole primarie del capoluogo regionale la mattina di venerdì 4 novembre, alle ore 9 e alle ore 11. La Fisarmonica verde di Andrea Satta ci riporta in Germania, al confine con la Polonia, per recuperare il filo di una storia che unisce tre generazioni. Per il piccolo Lao la giornata inizia con calma. Non lo aspetta la scuola, ma un lungo viaggio con il padre. La meta è un campo di concentramento nazista, in cui fu rinchiuso nonno Gavino, tanto tempo fa. Sarà un vero viaggio nella memoria, durante il quale papà Andrea scioglierà la matassa dei ricordi che legano nonno, padre e figlio.

Sullo sfondo ci sono la Sardegna degli anni Trenta, storie d’amore e di vendetta, e la Roma del dopoguerra, in cui la vita rifiorisce; in primo piano la Seconda guerra mondiale nel suo momento peggiore. Nonno Gavino, soldato italiano considerato traditore dopo l’8 settembre, viene costretto a salire su un treno e deportato a Lengenfeld. Qui conosce fame, fatica e umiliazione. Di ritorno dal lager, porta con sé una fisarmonica verde e un segreto racchiuso nella sua anima ferita. Il racconto di un padre al figlio, perché senza memoria non ci può essere futuro.

Nel pomeriggio di venerdì 4 l’autore sarà di nuovo in compagnia dei giovani lettori, per Favole a merenda, in programma alle ore 16.30 nel Circolo Sannitico di Campobasso. L’appuntamento si conferma tra i più attesi dai bambini e dalle famiglie registrando livelli di grande partecipazione. Come da tradizione, l’incontro si concluderà con una gustosa merenda da condividere tutti insieme. Per partecipare a Favole a merenda è indispensabile la prenotazione inviando una mail a info@unionelettoritaliani.it, oppure contattando il numero 351 8585126. La partecipazione è gratuita.