La moda Made in Molise è tornata alla settimana della moda

66

Prodotti Made in Molise alla Milano Fashion week dopo 11 anni grazie a Modaimpresa, l’azienda tessile guidata da Romolo D’Orazio

annaritan milano fashion showMILANO – Era il settembre 2008, e come ogni anno, a Milano, passerelle, alberghi e case di moda erano in pieno fermento per il consueto appuntamento con la settimana della moda. Sette giorni che annualmente attiravano e attirano nel capoluogo lombardo le aziende specializzate nello stile e nella moda provenienti da tutto il mondo. Ebbene, quel settembre 2008, fu l’ultima volta che i prodotti Made in Molise della prestigiosa Ittierre sfilavano davanti agli occhi dei buyers provenienti da tutto il mondo.

Sono passati ben undici anni e nel 2019 la moda Made in Molise è tornata alla settimana della moda, o Milano Fashion Show, grazie a Modaimpresa, l’azienda tessile guidata da Romolo D’Orazio, il giovane manager che è riuscito in un vero ”miracolo”: associare in un’impresa un gruppo di ex lavoratori Ittierre che, mettendosi in gioco, con competenze professionali e soldi propri, hanno rilanciato il settore dell’industria tessile molisana, aggagiandolo a marchi e licenze di interesse non solo italiano.

Oggi Modaimpresa disegna e produce linee prestigiose: I’M Isola Marras, ANNARITA N, The Editor. Nella compagine societaria non ci sono più solo ex dipendenti, ma anche operatori economici di livello internazionale, come i soci cinesi, o il molisano Fabio Scacciavillani, di Frosolone, gestore del Fondo Sovrano di un emirato arabo.

E proprio Romolo D’Orazio e Fabio Scacciavillani, venerdì 27 settembre, alle 10,30, all’hotel Europa di Isernia, incontreranno la stampa molisana per presentare i dati del bilancio 2019 e 2017. L’azienda, da un fatturato di 250mila euro nel 2016, è passata ai 2,5 milioni del 2019, con proiezione a cinque milioni per il 2020. Tutti i dati saranno spiegati analiticamente alla stampa molisana.