La Novena di Natale a Riccia – A Ciaramelle, ecco ordinanza n. 75

39

torre di ricciaRICCIA – Con Ordinanza sindacale n. 75/R.G.20, il Sindaco tenuto conto della storica tradizione denominata “La Novena di Natale a Riccia – A Ciaramelle” che si svolge nei giorni compresi tra il 16 e il 24 dicembre a Riccia, che rientra nelle pie pratiche popolari, ordina quanto segue:

  • E’ consentito ai suonatori di ciaramelle di esibirsi con musiche popolari solo nel periodo compreso tra il 16 e il 24 dicembre
  • Coloro che intendono esibirsi con le ciaramelle in data 15 dicembre 2020 devono presentare il certificato del tampone eseguito nel giorno precedente (14 dicembre 2020) dove si attesti la negatività al Covid-19
  • I Musicisti dovranno esibirsi negli orari consentiti nel DPCM
  • E’ vietato entrare nelle abitazioni dei cittadini di Riccia e negli esercizi pubblici e commerciali
  • I suonatori di ciaramelle non devono accettare cibo e bevande dalle persone che volessero offrirgliene
  • Durante l’esibizione i suonatori dovranno tenere una distanza minima di 3 mt rispetto ad altre persone
  • Durante i giorni di esibizione musicale i suonatori dovranno misurarsi la temperatura corporea che non deve essere superiore a 37,5° ed igienizzarsi spesso le mani
  • E’ vietata ogni altra forma di esibizioni musicali dal vivo sia con strumenti che con cantate, manifestazioni di ogni genere dal 1 dicembre 2020 al 7 gennaio 2021
  • Sono vietate esibizioni musicali di ciaramelle per coloro che non rispettino le misure sopra riportate.