La Transiberiana d’Italia, viaggio nel borgo delle mele

55

CASTEL DEL GIUDICE – Partenza speciale ed inedita per il treno storico sui binari della Transiberiana d’Italia, oggi 10 ottobre, in occasione della terza edizione della Festa della Mela a Castel del Giudice (IS), unica data in calendario con questo itinerario. Partenza da Sulmona alle ore 9 per vivere il fascino del viaggio lento a bordo di carrozze d’epoca tra i boschi variopinti della Majella e della valle del Sangro da ammirare dal finestrino. Si raggiungerà poi il borgo altomolisano di Castel del Giudice, per la terza edizione della Festa della Mela, alla scoperta dei migliori produttori biologici e naturali del Molise e dell’Abruzzo, con un programma ricco tra degustazioni, visite guidate al meleto biologico, escursioni nella natura e in e-bike, prodotti tipici, laboratori e spettacoli musicali.

Il borgo autentico di Castel del Giudice ha intrapreso nel corso degli anni un vero e proprio percorso di rilancio e contrasto allo spopolamento. Uno splendido albergo diffuso con centro benessere e ristorante con cuochi giovani provenienti dall’accademia dello chef stellato Niko Romito, una cooperativa che ha rigenerato fondi agricoli abbandonati convertendo ben 40 ettari in meleto biologico e quindi un’azienda di confetture bio, fino a giungere ad un birrificio agricolo e all’apiario di comunità e la scuola di apicoltori. Un lavoro molto intenso, costante e duraturo che ora riesce a dare frutti, come gli alberi di mele antiche piantate nel borgo molisano al confine con l’Abruzzo.