Al via il laboratorio per i detenuti della Casa Circondariale di Campobasso

9

anna giurockovic dato

La scrittrice Anna Giurickovic Dato alla guida del workshop di due giorni sulla narrativa. L’iniziativa rientra nella programmazione di Ti racconto un libro

CAMPOBASSO – Un workshop di due giorni per una full immersion nella narrativa, per comprendere i meccanismi e il fascino delle opere classiche e contemporanee a cominciare dalla creazione dei personaggi per poi cimentarsi nella scrittura di un proprio elaborato.

È questa la finalità del Laboratorio di scrittura destinato ai detenuti della Casa Circondariale di Campobasso e intitolato Il principio della narrazione: voce, personaggio e incipit, che rientra nella programmazione di Ti racconto un libro 2024, il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione promosso e realizzato dal Comune di Campobasso e dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli e il patrocinio della Provincia di Campobasso e della Camera di Commercio del Molise.

Alla guida del Laboratorio, ci sarà la scrittrice Anna Giurickovic Dato, che aiuterà i partecipanti a sviluppare la voce e il personaggio, attraverso la lettura di alcuni incipit di opere di narrativa, classiche e contemporanee.

I partecipanti saranno poi invitati a commentare le letture e a scegliere il personaggio e la voce più affine alla loro voce interiore. Quindi, ciascuno, entro la conclusione della prima giornata, dovrà individuare e presentare il proprio personaggio e la voce narrante scelta. Il secondo giorno, i partecipanti al workshop saranno invitati a scrivere il proprio incipit, che leggeranno entro la fine dei lavori. L’individuazione del personaggio e della voce è l’inizio di ogni narrazione e l’incipit è l’invito più forte alla lettura. Con il proprio personaggio, la propria voce e il proprio incipit, chi vorrà potrà scegliere di continuare a scrivere la storia che ha cominciato.

Al workshop, che si svolgerà mercoledì 15 e giovedì 16 maggio nella sala teatro della Casa Circondariale di Campobasso, parteciperà il Gruppo di lettura dell’istituto, unitamente a coloro che ne hanno fatto richiesta, per un massimo di 15 partecipanti.

Anna Giurickovic Dato è una scrittrice italiana. È nata a Catania nel 1989, ha origini serbe, è cresciuta a Milano e vive tra Roma e Parigi. Ha un dottorato in diritto pubblico, è avvocato, sceneggiatrice e autrice per il cinema e per la tv. Ha scritto due romanzi, La figlia femmina (Fazi 2017), tradotto all’estero in cinque paesi, e Il grande me (Fazi 2020). Nel 2023 per Quanti Einaudi ha pubblicato il racconto “La divoratrice”. Ha collaborato e collabora con vari giornali e riviste, tra cui “Domani”, “Treccani”, “F”, “Il Corriere della Sera”, “La Repubblica”.

Il prossimo appuntamento con Ti racconto un libro è in programma giovedì 23 maggio, alle ore 18.30 nel Convitto Nazionale “Mario Pagano” di Campobasso, con Giampaolo Simi per la presentazione de Il cliente di riguardo, l’ultimo romanzo della serie che ha come protagonista l’ex giornalista Dario Corbo. Come in una spy story, l’ex cronista di nera gioca ora su più tavoli, indaga e acquisisce informazioni, disinnesca pericoli, manipola amici e nemici, tutto pur di proteggerei suoi affetti. L’autore dialogherà con lo scrittore Pier Paolo Giannubilo.