“Le giornate insieme a te per l’ambiente” di McDonald’s: bilancio in Molise

8

giornate ambiente mcdonalds gruppo

Sono oltre 200 i kg di rifiuti raccolti a Isernia e Campobasso in occasione de “Le giornate insieme a te per l’ambiente” di McDonald’s

REGIONE – Più di 50 sacchi, pari a oltre 200 kg di rifiuti, raccolti da circa 54 volontari: questi i numeri dell’iniziativa di McDonald’s “Le giornate insieme a te per l’ambiente”, tenutasi a Isernia e Campobasso, rispettivamente venerdì 27 ottobre e martedì 7 novembre.

Un grande successo di pubblico per queste giornate dedicate alla lotta contro gli effetti del littering – ossia dell’abbandono dei rifiuti nell’ambiente – organizzate con il patrocinio del comune di Isernia.

In particolare, le attività si sono svolte come segue:

Il ristorante McDonald’s di Isernia con i suoi dipendenti si è occupato di ripulire la zona adiacente al Centro Sportivo e alla Piscina, oltre che la Strada Comunale Sorgenti di San Martino e Contrada Rava.

Il ristorante McDonald’s di Campobasso con i suoi dipendenti ha invece riqualificato le zone limitrofe al ristorante McDonald’s oltre che il Parco San Giovannello e via Colle delle Alpi.

“Le giornate insieme a te per l’ambiente” – che nel 2022 sono state realizzate in collaborazione con Assoambiente e Utilitalia e hanno registrato, in oltre 150 tappe, il coinvolgimento di 6.000 volontari per più di 18 tonnellate di rifiuti raccolti – si inseriscono in un percorso virtuoso verso la transizione ecologica che McDonald’s ha intrapreso ormai da diversi anni a partire dai suoi ristoranti in termini di Packaging e Waste & Recycling. Ne sono un esempio l’eliminazione della plastica monouso in favore di materiali più sostenibili, l’installazione di contenitori per la raccolta differenziata nelle sale e nei dehors, la collaborazione con Comieco per lo sviluppo di un nuovo sistema per garantire la riciclabilità del packaging in carta e la campagna di sensibilizzazione sulle corrette modalità di raccolta dei rifiuti rivolta ai consumatori nei ristoranti.

Inoltre, attraverso questa iniziativa, McDonald’s rinnova la propria vicinanza ai territori in cui opera con i suoi oltre 680 ristoranti e l’impegno dei 150 licenziatari, imprenditori fortemente radicati nelle comunità locali.