“Libera”, inaugurazione della mostra multimediale a Venafro

18

Il 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” organizzato l’evento “Sono come voglio”

progetto libera 2021VENAFRO – In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, il giorno 25 novembre 2021 alle ore 16.00, nella splendida cornice dell’ex Palazzo Armieri – piazza Municipio – il Comune di Venafro, con la consigliera alle Pari Opportunità Annamaria Buono, l’Istituto Omnicomprensivo “A.. Giordano” e il Sistema Accoglienza e Integrazione del Comune di Venafro, organizzano l’evento “Sono come voglio”, riflessioni sugli stereotipi di genere.

Protagonisti dell’evento saranno gli ospiti del SAI di Venafro e gli studenti delle classi 3 a FM e 4 A Odontotecnico dell’I.O. “A. Giordano” nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento “Bibliscuola” A.S. 2021/2022, e il “Progetto Comunicazione”, classi 4B Liceo Scientifico delle Scienze Applicate e 5 A Liceo Scientifico.

A seguire, sarà inaugurata “LIBERA” , installazione multimediale interattiva multisensoriale dell’artista venafrano Vincenzo Villani, che mostra “ …il corpo della donna che esprime la violenza che subisce..”

“LIBERA” sarà aperta dal 25 al 30 novembre tutti i giorni, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.30 con ingresso libero (necessario green pass).