L’Unimol celebra i 55 anni del ‘Giardino della flora appenninica’ di Capracotta

33

CAPRACOTTA – Tre giorni dedicati dall’Unimol alle scienze botaniche e forestali in occasione del 55esimo anniversario del ‘Giardino dello flora Appeninica’ di Capracotta. Si è partiti ieri con il convegno ‘Le scienze botaniche tra ricerca di base e applicazioni innovative’ in programma nella sede dell’Ateneo a Campobasso.

Oggi (25 ottobre) e domani (26 ottobre), a Capracotta, sono in programma due giornate sul tema della ‘Conservazione e valorizzazione della Biodiversità’ e sul ruolo svolto dal ‘Giardino della Flora Appenninica’ e le future opportunità nello sviluppare le importanti funzioni di didattica e divulgazione.

“Le due giornate – spiegano dall’Unimol – saranno un’occasione di incontro tra istituzioni cittadine, amici del Giardino, studenti ed esperti di biodiversità, flora e aree interne per rinnovare e rilanciare il valore culturale e sociale di un sito che, da lungo tempo, si propone come sede di ricerca e diffusione delle conoscenze naturalistiche”. Il 26 ottobre è in programma l’iniziativa ‘Viaggiare a occhi chiusi nel Giardino’.