Molisano trovato positivo al Coronavirus in Abruzzo

160

CAMPOBASSO – Molisano trovato positivo al Coronavirus in Abruzzo. Si tratta di un 65enne domiciliato nel Pescarese che, in base al test per il Covid 19 effettuato nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, è risultato appunto positivo.

Lo ha fatto sapere il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo. Intanto sono arrivati nella serata di ieri, 15 marzo, a Campobasso i due pazienti trasferiti dalla Lombardia per essere ricoverati in rianimazione all’ospedale Cardarelli. Il trasferimento è stato effettuato con un aereo militare che è atterrato a Pescara, per poi trasportare i malati in ambulanza verso il nosocomio molisano.