Montaquila, il barista gli nega gli alcolici e lui sfascia il locale

117

ricercato da un mese, arrestato 36enne pregiudicato a Isernia40enne ubriaco arrestato dai Carabinieri.

MONTAQUILA (IS) – Un 40enne di Macchia d’Isernia, con a carico vari precedenti per lesioni personali, maltrattamenti in famiglia e ubriachezza molestia, è stato arrestato in flagranza di reato, da una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Montaquila, in collaborazione con un equipaggio del Nucleo Radiomobile, per i reati di minaccia aggravata, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

L’intervento provvidenziale degli uomini della “benemerita”, è avvenuto nella serata di ieri presso il centro commerciale “Melograni” di Montaquila, quando la barista che gestisce il locale all’interno della struttura, notandolo già ubriaco, ha negato al 40enne, la somministrazione di ulteriori bevande alcoliche, tra l’altro pretese senza pagare. L’uomo ha tentato prima di aggredire la donna e poi si è scagliato contro le suppellettili del locale provocando ingenti danni.

Alla vista dei militari, allertati da alcuni avventori, il pregiudicato ha tentato anche di opporsi al controllo ma è stato immediatamente bloccato e con personale del “118”, accompagnato in ospedale dove ha smaltito la pesante sbornia e successivamente in caserma, dove sono state espletate le formalità di rito e disposto il trasferimento presso la Casa Circondariale di Isernia su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.