Montecilfone, violenza, minaccia e resistenza a un PU: arrestato 47enne

6

comando carabinieri campobasso

MONTECILFONE  A conclusione degli accertamenti seguiti ad un intervento effettuato nel corso di un servizio di ordine pubblico svolto a Montecilfone (CB) in occasione dei festeggiamenti religiosi in onore di Sant’Antonio da Padova, i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno arrestato un 47enne della provincia di Campobasso, già titolare di precedenti di polizia, resosi responsabile dei reati di violenza o minaccia e resistenza a un Pubblico Ufficiale, previsti e puniti dagli articoli 336 e 337 del Codice Penale.

Nella circostanza l’uomo, a causa di una reiterata lite verbale per futili motivi con altro soggetto, costringeva per ben due volte i militari ad intervenire e, in particolare nella seconda occasione, lo stesso proferiva diverse frasi minacciose all’indirizzo degli operanti, li aggrediva fisicamente spintonandoli ma senza cagionare agli stessi delle lesioni personali e colpiva altresì ripetutamente con dei pugni l’autovettura di servizio senza però riuscire a danneggiarla, prima di essere immobilizzato.

Pertanto il 47enne, appurate le sue responsabilità penali in relazione ai reati ascritti, veniva tratto in arresto e tradotto ai domiciliari presso la sua abitazione di residenza, per ivi permanere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Nel corso della successiva udienza dinanzi al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Larino (CB), l’arresto veniva opportunamente convalidato in quanto legittimamente effettuato e l’uomo veniva poi rimesso in libertà, in assenza di ulteriori esigenze di natura cautelare.

L’operato dei Carabinieri dimostra, ancora una volta, la fondamentale importanza della presenza costante ed attenta sul territorio che nel caso di specie, tra l’altro, ha permesso anche di evitare che l’evento in questione potesse creare ulteriori problemi di ordine e sicurezza pubblica, attesa la presenza in quel centro di numerose persone in occasione di una manifestazione religiosa.