A Monteroduni celebrata la giornata mondiale del rifugiato

86

giornata rifugiato monteroduniMONTERODUNI – Il 20 giugno 2023 si celebra la giornata mondiale del rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’assemblea delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di milioni di uomini , donne e bambini costretti dalla guerra e dalla violenza a fuggire dai loro paesi. IL SAI di Monteroduni, ha celebrato questa data organizzando un evento che ha coinvolto tutta la popolazione, grandi e bambini. I beneficiari hanno cucinato un buffet multiculturale portando in tavola i loro piatti tipici come il to del Burkina Faso , begun bazee del Bangladesh fino ai Samosa del Pakistani.

È stata allestita una mostra artistica con delle tele dipinte dai beneficiari e una mostra fotografica a tema. Dopo i saluti di apertura istituzionali, fatti dal coordinatore del Sai Fabio Luongo e il sindaco Nicola Altobelli, è iniziata la festa portatrice di un senso vero e proprio d’integrazione e inclusione dove c’è stata la possibilità, attraverso la cucina, di viaggiare nel mondo. Era presente l’animazione per i bambini che si sono divertiti nel giocare insieme e nel gustare un morbidissimo zucchero filato. Inoltre, L’intero evento è stato allietato da musica dal vivo di diversi musicisti tra cui Milliondollar duet.