Motivi di ordine e sicurezza pubblica, sospeso per 15 giorni un esercizio pubblico

17

CAMPOBASSO – Grazie all’impegno della Polizia di Stato di Campobasso nell’attività di controllo degli esercizi commerciali, in particolare di sale scommesse e di videolottomatica, nei giorni scorsi il Questore Tatarelli ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza di una sala scommesse del centro cittadino del Capoluogo, ai sensi dell’art. 100 TULPS.

La comprovata situazione di pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica ha indotto il Questore ad adottare il provvedimento di chiusura per la durata di 15 giorni.