Non si ferma all’alt sull’A14 e scappa con l’auto rubata: arrestato a Montenero di Bisaccia

69

MONTENERO DI BISACCIA – Un uomo è stato arrestato ed è finito nel carcere di Larino al termine di un rocambolesco inseguimento iniziato l’altra notte sull’A14. Tutto è iniziato quando l’automobilista non si è fermato all’alt intimatogli da una pattuglia della Polizia Stradale di Vasto Sud, aumentando la velocità della sua Volkswagen Golf (che era stata rubata) e speronando la vettura degli agenti.

Arrivato nel Comune di Montenero di Bisaccia, il conducente è saltato giù dal mezzo in corsa per poi scappare nelle campagne circostanti. Gli agenti non si sono dati per vinti e lo hanno cercato fino all’alba, quando sono finalmente riusciti a trovarlo: si era nascosto tra la vegetazione in un canale per la raccolta delle acque.
 
Nella macchina sono stati rinvenuti alcuni attrezzi da scasso e una centralina elettronica usata per la messa in moto. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.