Inizio mese mariano: novena, preghiera e canto alla Vergine di Bisaccia

159

vergine di bisacciaMONTENERO DI BISACCIA – In occasione dell’inizio del mese mariano il comune di Montenero di Bisaccia ha divulgato  il messaggio alla cittadinanza dei parroci della Comunità Pastorale “Maria Santissima di Bisaccia”. Ecco quanto hanno riferito

“Ogni 1 maggio la nostra comunità di Montenero inizia il mese mariano in onore della Vergine di Bisaccia. Il virus non ci può fermare! Ogni giorno alle ore 18.00 (oppure in un momento della giornata più opportuno per ogni famiglia), vicino all’immagine della Madonna possiamo, nelle nostre case, pregare con il Rosario così come ci invita Papa Francesco affinché la Vergine ci aiuti e ci protegga (tutti noi abbiamo il testo per la novena,
chi non lo possiede lo trova nelle pagine seguenti).

Durante la giornata il santuario e le chiese sono aperte SOLO PER LA PREGHIERA PERSONALE e NEL RISPETTO DI TUTTE LE DISPOSIZIONI PER DEBELLARE LA PANDEMIA. Preghiamo gli uni per gli altri e affidiamoci al Signore che, per intercessione della Vergine di Bisaccia, ci prende per mano e non ci abbandona. Mai ci dobbiamo dimenticare dei più poveri e dei più bisognosi. Quando tutto sarà passato, la processione per le vie della nostra comunità, insieme alla Vergine di Bisaccia e ai santi, sarà la prima cosa che faremo tutti insieme così come ci insegnano i nostri anziani e la nostra storia (vedi nota storica).

“Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta”.

don Stefano, don Claudio e don Giuseppe

Novena alla Vergine di Bisaccia

Maria, madre di purezza, tutta consacrata a Dio, donaci un cuore puro, liberaci dal male e dai compromessi. Tienici lontano dal vano parlare, dagli spettacoli nocivi e dagli affetti disordinati. Rendici forti, o Maria, con la Tua protezione. Facci capire che nei sacramenti è la nostra vita, nella preghiera il sostegno, nella mortificazione la vittoria.

Ave Maria…

Avvocata dei peccatori, aiuto dei cristiani, ottienici la grazia della conversione. A te ci affidiamo o Madre! Salvaci dallo scoraggiamento e dall’orgoglio, dall’errore e dalla durezza di cuore. Donaci tenacia nello sforzo, calma nella sconfitta, coraggio di ricominciare. Assistici nel pellegrinaggio terreno e fa’ che possiamo essere accolti dal Tuo Figlio Gesù alla fine della nostra vita.

Ave Maria…

Regina di umiltà, modello di carità, togli dai nostri cuori la superbia, facci conoscere la nostra debolezza e miseria. Donaci la semplicità e la dolcezza dei fanciulli. Smorza in noi il desiderio della gloria terrena, cancella la sete di essere lodati dagli uomini. Dacci, o Maria, la grazia di saper accogliere e vivere la parola del Tuo Figlio Gesù, che volle tanto umiliarsi per noi, fino ad essere nostro servo, morendo sulla croce.

Ave Maria…

Regina della pace, Tu che hai dato all’umanità il Sole della vera pace, infondi in noi quella serenità di coscienza che il mondo non sa dare. Sia pace nei nostri cuori, pace nelle nostre famiglie, pace nel mondo intero. Facci scoprire in ogni volto un fratello: per ciascuno ci sia comprensione e rispetto, misericordia e perdono. Il Tuo Figlio, o Madre, Re di pace, custodisca sempre il nostro cammino.

Ave Maria…

Madre della Grazia, Tempio dello Spirito Santo, miracolo di santità, donaci le grazie necessarie per raggiungere il Paradiso. Dacci il senso del peccato e la gioia di ritornare pentiti al tuo Figlio Gesù, autore della Grazia e fonte di ogni bene. Infondi, o Maria, l’amore alla Chiesa per partecipare, in essa e con essa, alla salvezza di tutti gli uomini.

Ave Maria…

Antica preghiera alla Vergine di Bisaccia del 1899

O Vergine, o Madre, noi ti amiamo e vogliamo amarti sempre, sotto qualunque titolo e nome, onde sei onorata. E sebbene Tu sei come il sole, tutta di tutti e tutta propria di ciascuno, pure qui innanzi alla tua Immagine, vivo ricordo della pietà antica, ci è caro di salutarti come la Regina nostra che ha collocato il suo trono in mezzo a noi. Come da secoli fosti larga di favori coi nostri padri, così sovvieni sempre ai bisogni, consola i dolori, santifica le gioie dei figli tuoi, sino a chiuderne gli occhi alla terra per riaprirli in Cielo. E finalmente concedi di poterti venerare nella Reggia edificata dalla comune pietà, dove siedi in trono sovrana delle menti e dei cuori del popolo tuo. Amen.

Canto alla Vergine di Bisaccia

Vergine di Bisaccia
vergine tutta santa
il popolo ti canta
inginocchiato qui ai tuoi piè.
Evviva Maria, Maria evviva
evviva Maria
di Montenero regina dei cuor.
Evviva Maria,
a te volgiamo il cuore
madre d’amore
di Montenero regina dei cuor.
Noi ti portiam la triste
anima affaticata
l’umanità malata
Madre si riconduce a te. Rit.
Il tuo materno sguardo
sopra di noi distendi
proteggici e difendi
di notte ai cupi orror. Rit.