Nuovo regolamento alloggi comunali, Francesca Bruno (CPI): “Non tutelati i diritti degli italiani”

31

ISERNIA – La consigliera comunale isernina di CasaPound, Francesca Bruno (foto), interviene in merito al nuovo regolamento per gli alloggi comunali, da lei bocciato in sede di commissione:

“Mi sono sentita in dovere di esprimere voto contrario in merito al nuovo regolamento – afferma la Bruno in una nota – perché le mozioni migliorative presentate da me e da altri, volte a tutelare il diritto dei cittadini isernini garantendo loro una corsia preferenziale per l’accesso al servizio, non sono state accolte. In base a come è stato approvato, i cittadini italiani rischieranno invece ancora una volta di vedersi scavalcati nelle graduatorie dagli immigrati”.

“Per noi di CasaPound Italia – conclude Bruno – ‘Prima gli Italiani’ non può rimanere uno slogan elettorale destinato ad essere dimenticato ad elezioni terminate: da qui il mio voto convintamente contrario”.