Ok del Senato a un emendamento, ora la Regione Molise può assumere

201

Regione Molise logoCAMPOBASSO – Via libera dalla Commissione Affari costituzionali al sub emendamento al ‘Milleproroghe’ presentato dal senatore Roberto Ruta (Pd) che consente alla Regione Molise di chiudere in pareggio il bilancio 2016 ‘appesantito’ dalle anticipazioni di liquidità da parte dello Stato, 250 milioni di euro, per il pagamento dei debiti sanitari maturati in esercizi pregressi.

“La proposta – spiega Ruta – nasce dall’esigenza espressa dalla Presidenza della Regione Molise di un’apposita normativa con disposizioni derogatorie per il 2016 delle norme che disciplinano il vincolo sul pareggio di bilancio delle Regioni, volta ad escludere dai saldi di finanza pubblica le anticipazioni di liquidità da parte dello Stato alle Regioni”.

“L’approvazione del sub emendamento – prosegue il parlamentare molisano – permette alla Regione di conseguire il pareggio di bilancio con il conseguente effetto virtuoso di poter beneficiare dei trasferimenti statali, procedere alle assunzioni e far fronte agli adempimenti assunti”.