Orso marsicano a Capracotta, Paglione: “Solo una presenza fugace”

9

CAPRACOTTA – Il sindaco di Capracotta, Candido Paglione, interviene sulla probabile presenza di un esemplare di orso marsicano sul territorio. Sembrerebbe, infatti, che l’animale si sia spinto fin dentro il centro abitato di Capracotta. “Senza creare inutili allarmismi e neanche ingiustificate forme di entusiasmo, si tratta comunque di una buona notizia che, se confermata, avvalorerebbe ancora di più le nostre convinzioni sulla straordinaria qualità dell’ambiente dove abbiamo il privilegio di vivere”, scrive Paglione sul suo profilo Facebook.

E aggiunge: “Per saperne di più, ho chiesto lumi al mio caro amico e collega, il dott. Antonio Liberatore, professionista e studioso dotato di indiscussa competenza al riguardo. Antonio, tra l’altro, è un autorevole componente del PATOM, il Piano d’azione per la tutela dell’Orso Bruno Marsicano”. Al riguardo, Liberatore ha detto al primo cittadino che “si è trattato di una presenza fugace di un orso marsicano che si è spinto nottetempo nell’abitato di Capracotta, lasciando escrementi lungo una strada comunale. Lo stesso sarebbe stato avvistato il giorno successivo dalle parti di Colle Cornacchia e segnalato ai carabinieri forestali, che hanno effettuato un sopralluogo, senza rilevare segni di presenza”.