Pescolanciano, detenzione arnesi da scasso: denunciata coppia di pregiudicati

carabinieri furgonePESCOLANCIANO – A Pescolanciano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia, hanno intercettato una coppia di pregiudicati, proveniente dall’hinterland napoletano. I due erano a bordo di un furgone, all’interno del quale, oltre ad alcune casse di prodotti ortofrutticoli, sono stati rinvenuti vari arnesi atti allo scasso, in particolare utili per aprire e forzare serrature.

Da un controllo eseguito attraverso la banca dati delle Forze di Polizia, i Carabinieri hanno scoperto che uno dei due, nel recente passato si era reso protagonista di una singolare tipologia di truffa commessa in alcuni comuni del nord Italia.

Infatti, presentandosi a casa di persone anziane per proporgli la vendita a buon prezzo di prodotti ortofrutticoli, le distraeva, permettendo così ad un suo complice di rovistare nelle stanze dell’abitazione per arraffare denaro contante e oggetti di valore.

Pertanto i militari non escludono, che i due fossero giunti in provincia di Isernia proprio per perpetrare una truffa ai danni di anziani. Intanto i due sono stati fermati ed accompagnati in caserma dove nei loro confronti è scattata una denuncia per possesso ingiustificato degli arnesi che sono stati sottoposti a sequestro.