Poliziotto salva ragazza coinvolta in un incidente stradale, lei lo incontra per ringraziarlo

73

ISERNIA – Una ragazza, coinvolta in un incidente stradale all’alba della vigilia di Pasqua e tratta in salvo da un poliziotto che stava andando al lavoro, ha voluto incontrare il suo angelo custode in divisa. Il poliziotto, in servizio alla Squadra Volanti della Questura di Isernia, si stava recando al lavoro percorrendo la SS 650, quando, allertato da un passante che aveva assistito all’incidente, senza alcuna esitazione, si è fatto spazio tra i rovi per raggiungere la donna intrappolata all’interno del veicolo. L’auto era poggiata su una fiancata tra le sterpaglie, sospesa sul ciglio di un dirupo.

Pietro, il nome del poliziotto, ha subito rassicurato la giovane, allertando al contempo i soccorsi tramite la sala operativa della Questura. Non ha atteso, però, che arrivassero. Visto il pericolo imminente di scivolamento nel canalone sottostante, non ci ha pensato due volte: è salito sul fianco del veicolo e ha sollevato la donna aiutandola ad uscire attraverso un finestrino. Il suo sorriso ha riempito di gioia ed orgoglio il poliziotto. Il Questore di Isernia Vincenzo Macrì ha voluto esprimere alla giovane la propria gioia per l’esito della vicenda e al poliziotto il proprio compiacimento per il coraggio e la professionalità dimostrati.