Premio “Eccellenze molisane al Timone” per Liberaluna Onlus

51

eccellenze molisane 2022CAMPOBASSO – L’associazione Liberaluna Onlus nata nel 2014 a Campobasso da un gruppo di professioniste donne per dare ascolto e sostegno alle donne vittime di violenze, ha ritirato il Premio “Eccellenze molisane al Timone”, giunto quest’anno alla sua III^ edizione, indetto dalla Provincia di Campobasso e dalla Consigliera di Parità Provinciale Giuditta Lembo. La motivazione del premio è: “Un riconoscimento al valore e all’impegno sul territorio molisano per il sostegno alle donne vittime di violenze, in particolare durante il lock down”.

Una realtà molisana che in otto anni è riuscita a salvare donne e aiutarle nei procedimenti giudiziari di denuncia, ridando loro una vita, una casa, un lavoro. Al fianco dei minori che hanno assistito alle violenze subite dalle loro madri ed a supporto delle scuole degli enti pubblici e privati per sensibilizzare l’intera comunità alla non violenza. L’equipe del Centro è composta dalla dr.ssa La Selva Maria Grazia, assistente sociale e responsabile del CAV, dalla dr.ssa Emanuela Teresa Galasso, psicologa, dall’avvocato Maria Calabrese, dalle due operatrici sociali Antonia Martello e Nikolina Prljaska e dalle volontarie dr.ssa Valeria Mottillo, assistente sociale, e Federica Tronca, mediatrice culturale. Una squadra al servizio delle donne e della comunità, professioniste formate e specializzate sulla prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne.

Negli anni il Centro Antiviolenza Liberaluna ha ricevuto numerosi riconoscimenti, ricordiamo che la responsabile, fondatrice dell’associazione, Maria Grazia La Selva già aveva ottenuto nel 2018 un alto riconoscimento dal presidente Mattarella che l’ha insignita come cavaliere della Repubblica al merito. Poi nel 2019 premio speciale dalla Camera del commercio Molise come donna particolarmente impegnata in attività di sensibilizzazione, tutela e difesa delle donne.

Nel 2022 Liberaluna ha ricevuto “Il premio dei borghi dello sport”, come riconoscimento per le attività di inclusione sociale in ambito sportivo, con particolare attenzione ai minori. Sono state realizzate numerose iniziative per dare anche risalto al territorio molisano. Tra le più significative si possono menzionare quella del 2016, anno in cui l’associazione è stata selezionata tra 90 enti in tutta Italia per un progetto finanziato dal dipartimento delle pari opportunità con un susseguirsi di altri progetti fino ad arrivare al 2022, quando ha portato a Campobasso il progetto Viva Vittoria a tiratura nazionale che ha coinvolto intere comunità. Ai traguardi raggiunti si aggiunge l’ambito riconoscimento come eccellenza molisana che è stato consegnato due giorni fa, nel corso di una serata di gala presso la “Piana dei Mulini” di Colle d’Anchise (CB).