Progetto “la magia del mare e degli alberi” a Termoli: ecco come è andata

18

magia mare alberi

TERMOLI – Nella mattinata del 12 ottobre, si è svolta la prima lezione del progetto “la magia del mare e degli alberi” a cui hanno partecipato le classi, terze e quinte, della scuola primaria Schweitzer di Termoli. Ottantadue sono stati i giovani allievi che hanno partecipato alla prima lezione che si è svolta sulla spiaggia dorata di Termoli.

Il progetto didattico è stato voluto fortemente dai Lions Club Termoli Host e vede la partecipazione della Banca Mediolanum e l’Istituto Schweitzer con la realizzazione di Ambiente Basso Molise. L’idea di prendersi cura della salute del pianeta e la voglia di fare la propria parte per proteggerla è il fulcro del progetto.

Esso mira ad approfondire la conoscenza e il rispetto del territorio e a sensibilizzare verso un uso sostenibile del territorio e delle sue risorse, stimolando il senso di responsabilità e consapevolezza sul significato delle azioni umane e delle loro ripercussioni sull’ambiente.

Più alberi, meno rifiuti, tutela della biodiversità: sono i temi sui quali si basa il progetto didattico “la magia del mare e degli alberi” che, vuole essere il mezzo, per infondere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza e responsabilità, per invertire la tendenza che ci sta portando alla devastante perdita di specie e biodiversità.

L’impatto sociale che il progetto potrà generare è senza dubbio molto forte considerando la tematica che intende affrontare che interessa tutto il basso Molise e l’intera costa molisana, anche grazie soprattutto al coinvolgimento degli studenti che rappresentano il futuro e nelle cui mani sono affidate le sorti dell’ambiente in cui essi vivono e crescono.