Progetto “Sentinella Antitruffa”, primo incontro a Campobasso

16

comune Campobasso

CAMPOBASSO – Mercoledì 18 gennaio, alle 10.00, presso la sede dell’Università della Terza Età, in via Milano n. 2, a Campobasso, prenderà il via il progetto “Sentinella Antitruffa”. Il progetto del Comune di Campobasso, finanziato dal Fondo per la Prevenzione e il Contrasto delle truffe agli Anziani del Ministero dell’Interno e Prefettura di Campobasso, ha come interesse generale la promozione della cultura della sicurezza in favore degli anziani.

L’obiettivo del progetto è quello di fornire informazioni, sostegno psicologico e tecniche base di autodifesa alle persone anziane al fine di riconoscere, prevenire e difendersi dalle truffe e aggressioni, anche online.

Il percorso formativo, attivato grazie al supporto della Cooperativa Sociale ARES, è rivolto a 50 anziani individuati tra gli iscritti all’Università della Terza Età di Campobasso e ai centro sociali “Nicolino Scarano”, “Santo Stefano”, “Monforte”, “Colle dell’Orso”, “L’Amicizia”, “L’Iniziativa” e “L’Incontro”.

Il corso “Sentinella Antitruffa” ha lo scopo di fornire strumenti preventivi e difensivi a coloro che anche per solitudine e senilità, potrebbero diventare vittime prescelte da truffatori e malintenzionati, instaurando così un rapporto diretto tra il cittadino e gli Enti preposti alla loro tutela (Forze dell’Ordine ed Enti Locali).