Raccolta differenziata, al via la consegna kit per il porta a porta a Vazzieri

24

ecosportello

CAMPOBASSO – Dal 2 maggio comincerà la distribuzione dei kit alle utenze del quartiere di Vazzieri ed entro sei settimane le prime 2500 utenze saranno avviate alla raccolta domiciliare dei rifiuti. Un nuovo importante tassello per completare la raccolta porta a porta, per garantire alle utenze l’avvio della raccolta differenziata spinta dei rifiuti differenziati, entro l’ultimo trimestre del 2022.

Infatti, dopo gli interventi già espletati nel 2021 (zona Industriale e quartiere di Parco dei Pini ), a breve toccherà ai residenti del quartiere Vazzieri dando priorità alla zona sud (denominata Vazzieri 1) a cui seguirà la zona sud ovest (Vazzieri 2) ed infine si procederà con l’area di prossimità murattiana. L’attività di ampliamento della raccolta differenziata, avviata dalla SEA dal 2021, ovvero dalla data dell’insediamento della nuova dirigenza amministrativa, è proseguita senza sosta in base al piano industriale che era già stato approvato nel 2016.

Spiega Stefania Tomaro, Amministratore unico di SEA, che “il 2021 è stato un anno fondamentale per le attività di preparazione e organizzazione. Abbiamo concluso le attività di distribuzione e raccolta domiciliare nelle cosiddette “aree di cerniera” cittadina. Ma ancor più rilevante lo sforzo di concludere in tempi utili (malgrado i rallentamenti degli approvvigionamenti impattati dalla crisi pandemica) l’acquisto di beni, ovvero i mastelli, degli strumenti informatici ed automezzi di raccolta. Contestualmente, sempre nel 2021, abbiamo ‘mappato’ il territorio su cui ora interveniamo, procedendo con una capillare attività di censimento delle utenze: il tutto per garantire il più efficiente avvio del sistema in termini di costi, iniziando anche il processo di rilevazione di anomalie e correzioni puntuali all’intero processo che coinvolge i nostri cittadini ed i nostri lavoratori”.

Si è proceduto con una puntuale pianificazione ed esecuzione delle gare d’appalto e nonostante le difficoltà dei fornitori alle prese con gli aumenti dei costi di produzione, ora tutta la macchina organizzativa di SEA è pronta alla distribuzione dei kit nelle tre aree di riferimento, il tutto – come spiega l’Amministratore Unico “in conformità al progetto di estensione condiviso col Comune e nel rispetto degli ordinari strumenti di programmazione, ovvero il Piano economico finanziario, il Piano annuale delle attività e rendicontazione secondo gli schemi predisposti dalle competenti autorità di regolazione (ARERA)”.

Le fasi di estensione della raccolta differenziata prevedono tre momenti di distribuzione domiciliare dei contenitori.

Dal 2 Maggio al 12 Giugno, distribuzione dei Kit nell’area Vazzieri 1 (zona sud): per circa 2600 utenze servite, con conseguente avvio del servizio immediatamente dopo il 13 giugno:

Dal 13 Giugno al 24 Luglio, si procederà con la distribuzione dei Kit nella zona di Vazzieri 2 (zona sud ovest): per circa 2500 utenze servite, con conseguente avvio del servizio nei giorni successivi alla conclusione della distribuzione.

Dal 25 Luglio al 4 Settembre, area di prossimità murattiana: per circa 2600 utenze servite, con conseguente avvio del servizio immediatamente dopo il 5 settembre.