Rapina in un discount, due arresti a San Martino in Pensilis

70

Presunto autore del colpo è un 31enne residente a San Martino in Pensilis, arrestato dai Carabinieri di Larino insieme a una 25enne che era con lui. Nel corso della perquisizione i militari dell’Arma hanno trovato una pistola con 6 cartucce e circa 350 euro in contanti.

Tutto sottoposto a sequestro, come l’auto, una Lancia Lybra, risultata presa a noleggio. Il trentunenne è stato rinchiuso nel carcere di Larino, mentre la ragazza è stata posta ai domiciliari, come disposto dal Procuratore capo di Larino Ludovico Vaccaro che ha coordinato le indagini.