Regione, stabilizzazione di 140 infermieri in Molise: la nota di Colacci (UGL)

38

Giovanni ColacciREGIONE – “Finalmente!! Oggi in Molise 140 infermieri hanno firmato i contratti a tempo indeterminato con l’ASREM” dichiara Giovanni Colacci, segretario regionale della UGL Molise. “La battaglia, iniziata dalla nostra Federazione ottobre 2022 attraverso presidi e manifestazioni davanti alla Prefettura di Campobasso, finalmente ha trovato compimento. E da poco sono state avviate le stabilizzazioni anche per gli OSS, per i tecnici e per tutte le professioni del comparto sanità pubblica. Sono in via di assunzione diversi specialisti tra Pediatri, Radiologi ed altre figure. Se spesso siamo stati critici e incalzanti oggi non possiamo che essere soddisfatti e congratularci con la direzione Generale ASREM e tutta la struttura commissariale per l’impegno e la competenza messi in questa delicata fase.

Riteniamo questo un primo importante passo in avanti per offrire una sanità di qualità a tutti i cittadini molisani grazie al rafforzamento dell’organico attraverso le 140 assunzioni di professionisti. Restano per ancora tanti problemi da risolvere. Un primo risultato, intanto, è arrivato con la firma dei contratti a tempo indeterminato per i lavoratori del comparto sanità che durante la pandemia hanno combattuto per salvare vite mostrando la loro professionalità e una grande generosità. A tutti loro vanno i complimenti della UGL Salute” conclude il sindacalista.