Rincaro bollette, Lombardi: “Bomba sociale, è necessario agire subito”

19

ROCCAMANDOLFI – “Il rincaro bollette gas e luce sta diventando una vera e propria bomba sociale Ed anche agosto si chiude con un aumento. Il PUN, il prezzo all’ingrosso dell’energia a cui ormai la maggior parte dei contratti è indicizzato, sale ancora e chiude a 54,31 centesimi per kWh. L’aumento rispetto a luglio è del 23%. Se già con le ultime bollette appena ricevute imprenditori e famiglie si sono ritrovati con importi inaspettatamente alti che hanno messo a disagio molti, le prossime acuiranno ancora la difficoltà. C’è il rischio concreto che a stretto giro famiglie ed imprese vadano sul lastrico”.

Lo scrive sui social il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi, aggiungendo: “È necessario e non più rinviabile agire subito e crediamo che questa tematica debba essere una delle priorità, se non quella principale, del nuovo governo. Speriamo che al di là delle buone intenzioni, che ora tutti esternano, ci siano risposte immediate ed esaustive, perché continuare così significherebbe massacrare l’Italia e gli italiani”.