Rinnovata la stazione di Guardaregia: marciapiedi alti, nuove pensiline e sottopasso pedonale

64

GUARDIAREGIA – A Guardaregia stazione rinnovata e più accessibile: un importante intervento di riqualificazione, sia strutturale sia funzionale, con l’utilizzo di nuove soluzioni architettoniche e tecnologie innovative, realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

Elemento portante l’eliminazione delle barriere architettoniche, realizzato con l’innalzamento dei marciapiedi (55 cm – lo standard europeo) per un più agevole accesso ai treni, rampe esterne per le persone a mobilità ridotta, percorsi tattili per ipovedenti e un nuovo sottopasso a servizio dei marciapiedi del primo e del secondo binario, dove sono state integralmente rinnovate le pensiline.

Nuovo tutto il sistema di illuminazione della stazione, con l’introduzione di lampade e corpi illuminanti a led, dotati di una tecnologia che consente il controllo a distanza e garantisce un risparmio energetico. Risanate le traversine, i binari e gli scambi che consentono l’innalzamento della velocità dei treni in entrata e uscita a 60 Km/h.