Ripalimosani, blitz contro lo spaccio: arrestati due giovani

532

droga sequestrata arresti ripalimosani

Grazie al nuovo blitz dei Carabinieri due giovanissimi sono stati colti in possesso di grosse quantità di sostanze stupefacenti

RIPALIMOSANI – Continua senza sosta l’offensiva dei Carabinieri contro lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti. Gli uomini della Stazione di Ripalimosani, nell’ambito di un servizio predisposto proprio per la lotta al narcotraffico, domenica notte hanno tratto in arresto due giovani diciottenni del posto, trovati in possesso di un’ingente quantità di stupefacente già suddiviso in dosi, spinelli già confezionati, bilancini di precisione e trita erba.

Il blitz ha visto i militari della Stazione, coadiuvati da personale del Nucleo Radiomobile di Campobasso, perquisire diversi giovani di Ripalimosani su strada e presso le loro abitazioni, scovando marijuana ed hashish in quantità.

Un lavoro certosino quello messo a punto dai Carabinieri di Ripalimosani che proprio in queste ultime settimane hanno ulteriormente intensificato i controlli nelle strade cittadine e, soprattutto, nei locali frequentati da giovani.

I militari della suddetta Stazione Carabinieri, a seguito di accurati ulteriori controlli rinvenivano nella circostanza anche cospicue somme di denaro in banconote di piccolo taglio, provento dello spaccio delle sostanze.

Le indagini da parte degli uomini dell’Arma chiaramente non si concluderanno con l’arresto dei due giovanissimi che domenica, dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari come stabilito dall’Autorità Giudiziaria del capoluogo.