Ritrovato nella notte il ragazzo di Frosolone scomparso

199

L’attività combinata di Carabinieri di Bojano e CNSAS ha permesso nella notte di rintracciare la persona che si era allontanata spontaneamente

scomparsa ragazzo frosolone

FROSOLONE – Dalle prime ore di ieri pomeriggio un ragazzo di 32 anni di Frosolone si è allontanato da casa facendo perdere le sue tracce. La sua ragazza e i familiari, preoccupati, ne hanno denunciato l’allontanamento ai Carabinieri di Bojano che hanno immediatamente intrapreso le attività info investigative in coordinamento con le prefetture di Campobasso e Isernia.

La stessa prefettura di Campobasso ha allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) nell’eventualità che si delianasse una attività di ricerca della persona in ambiente montano ed impervio. Per tutta la sera i carabinieri di Bojano hanno proseguito le attività di ricerca anche mediante triangolazione del segnale del telefono del trentaduenne scomparso.

Nel frattempo una squadra del CNSAS ha perlustrato le zone in cui era stato rilevato il segnale telefonico. Solo a notte inoltrata verso le 02e30 circa, grazie all’attività investigativa dei carabinieri di Bojano e del coordinamento con la squadra del CNSAS, una pattuglia dei carabinieri ha rintracciato la persona nella sua auto in località Piana dei Mulini a Colle D’Anchise. Il ragazzo è stato trovato in buone condizioni di salute. Si presume si sia trattato di allontanamento volontario. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco e una postazione mobile del 118.