Roberti: “Il Molise ha stupito i turisti, ripartiamo da qui”

63

Francesco RobertiTERMOLI – “Il 2020 ci ha insegnato come il Molise sia una terra da valorizzare e noi, da qui, dovremo partire. Il territorio molisano ha stupito tutti coloro che vi hanno trascorso le vacanze”. Così il sindaco di Termoli nonché presidente della Provincia di Campobasso, Francesco Roberti, che invita istituzioni e cittadini, in questo periodo, “ad affrontare, con coraggio, questa sfida: riportare il territorio ai fasti d’un tempo, quelli degli anni del boom economico anche per la ventesima regione d’Italia”. Roberti sottolinea la crisi che ha colpito il tessuto economico e turistico molisano a causa del coronavirus:

“È indubbio che la pandemia abbia colpito maggiormente la nostra regione, ma il post-emergenza sanitaria, così come abbiamo visto l’estate scorsa, dovrà rappresentare un’opportunità per tutti. Il Molise ha una costa meravigliosa, una montagna invidiata da molti, siti archeologici di pregio e inestimabile valore storico-culturale, castelli, paesaggi mozzafiato, borghi medievali, centri storici e altre mete dal pregiato valore artistico. Dovremo partire da qui. Di primaria importanza, a questo scopo, sarà il ruolo delle Province e dei Comuni. Servirà l’impegno di tutti, perché ‘se vuoi arrivare primo, corri da solo; se vuoi arrivare lontano, cammina insieme’. Molise, auguri”.