Roccamandolfi laboratorio per la sperimentazione del progetto “Clan”, i ringraziamenti del sindaco

78

ROCCAMANDOLFI – “Ringrazio a nome dell’intera amministrazione comunale, la Rete nazionale dei Beni comuni Communia per la preziosa assistenza e per aver confermato la volontà di lavorare con noi alla candidatura del progetto Clan sulla Linea A del bando borghi. E’ una grande occasione per il nostro piccolo borgo e un eventuale successo porterebbe ad una vera svolta per l’intera comunità”.

Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi (foto).

“Il lavoro con Communia e Civica, startup innovativa Isernina e partner di progetto, è già iniziato – aggiunge – Mercoledì prossimo partono i tavoli di lavoro di co-progettazione coordinati da Communia e aperti a tutta la comunità e a chiunque avesse desiderio di partecipare. Per ulteriori informazioni suggerisco di scrivere a Gianni Ciao, amministratore unico di Civica srl e responsabile del progetto, all’indirizzo welcome@civicalab.it”.